«Sono stato a Stalingrado e non avrei mai pensato di poter attraversare qualcosa di peggio»

Sono le 23 esatte dell’11 maggio di 75 anni fa, quando circa 2.000 cannoni alleati aprono contemporaneamente il fuoco su una linea che va dai monti a est di Cassino fino al mare martellando le difese tedesche del settore. Alle 23.45 partono all’attacco le fanterie. E’ l’inizio della battaglia decisiva per la conquista di Cassino e… Read More «Sono stato a Stalingrado e non avrei mai pensato di poter attraversare qualcosa di peggio»

Viene costituito il C.I.L. Corpo Italiano di Liberazione

Dopo l’Armistizio dell’ 8 settembre 1943 e l’occupazione dell’Italia da parte delle truppe tedesche il governo regio chiese agli alleati di poter partecipare con proprie truppe, combattendo a fianco degli alleati, per recuperare la dignità nazionale. Ciò era importante dal punto di vista politico e diplomatico, poiché si poteva in tal modo sperare di superare… Read More Viene costituito il C.I.L. Corpo Italiano di Liberazione

Per il generale Freyberg è necessario bombardare l’Abbazia di Montecassino

«Voglio che sia bombardato […] Gli altri obiettivi non contano, ma questo è di importanza vitale. Il comandante di divisione che conduce l’attacco lo ritiene un obiettivo essenziale e io sono completamente d’accordo con lui». Questo fu il testo del messaggio che il maggior generale Alfred Gruenther, trasmise il 12 febbraio del 1944 al suo diretto… Read More Per il generale Freyberg è necessario bombardare l’Abbazia di Montecassino

Natale di vittoria in Garfagnana

Il 28 dicembre dopo tre giorni di vittoriosa avanzata le truppe italo-tedesche impiegate nell’offensiva scattata nella notte fra il 25 e il 26 dicembre 1944, dopo aver duramente sconfitto le truppe americane schierate in Garfagnana ripiegavano ordinatamente sulle posizioni di partenza. Come abbiamo visto nel nostro post del 26 dicembre, nella notte fra il 25… Read More Natale di vittoria in Garfagnana

“Operazione Wintergewitter” le Ardenne italiane

L”Operazione Wintergewitter in italiano tempesta invernale, chiamata anche offensiva di Natale o battaglia della Garfagnana fu l’ultima offensiva italo-tedesca nel corso del secondo conflitto mondiale, si sviluppo dal 26 al 28 dicembre del del 1944 nella zona della Garfagnana in lucchesia, sulla Linea Gotica. Viene definita le “Ardenne italiane” presentando molte analogie con l’attacco tedesco nella zona dell… Read More “Operazione Wintergewitter” le Ardenne italiane

La Fortezza Ortona deve essere difesa fino all’ultimo uomo, la Stalingrado d’Italia

Il 19 dicembre del 1944 le truppe canadesi raggiungono Ortona, piccola cittadina abruzzese sul versante adriatico della line Gustav, linea difensiva germanica dove le truppe alleate erano ormai bloccate da tempo. Lo stesso giorno Adolf Hitler impartiva il seguente ordine: «die Festung Ortona ist bis zum letzten Mann zu halten – la Fortezza Ortona deve essere… Read More La Fortezza Ortona deve essere difesa fino all’ultimo uomo, la Stalingrado d’Italia

2 dicembre 1943, a Bari il più grande disastro chimico della Seconda guerra mondiale

La città di Bari era stata occupata dalle forze britanniche l’11 settembre 1943 durante la campagna d’Italia iniziata con l’invasione della Sicilia del 10 luglio del 1943. Dopo lo sbarco nell’Italia continentale, per gli eserciti alleati che lentamente risalgono la penisola, il porto della città è diventato di fondamentale importanza. Esso è il nodo principale dell’organizzazione… Read More 2 dicembre 1943, a Bari il più grande disastro chimico della Seconda guerra mondiale

Il generale Hube predispone tre linee difensive sul fronte italiano

Il 15 luglio del 1943, attraversato il Volturno, la 56ª divisione inglese appartenente al X corpo britannico si ricongiunge alle altre unità della 5ª armata che stanno tentando di avanzare sul crinale che le divide dai fiumi Rapido e Garigliano. A nord del Volturno il XIV Panzerkorps tedesco del generale Hans Hube ha predisposto tre… Read More Il generale Hube predispone tre linee difensive sul fronte italiano

La strage alleata di Buccino

16 settembre 1943, da pochi giorni è stato annunciato l’armistizio fra Regno d’Italia e gli Alleati e il 9 settembre gli anglo-americani erano sbarcati a Salerno. Siamo a Buccino un piccolo paese proprio nella provincia di Salerno, fuori d’ogni rotta strategica. Il giorno precedente un ricognitore inglese aveva avvistato una colonna di soldati tedeschi in risalita dalla… Read More La strage alleata di Buccino

Operazione Baytown, lo sbarco a Reggio Calabria

Conclusasi l’occupazione della Sicilia il 17 agosto 1943, le forze Alleate avevano pianificato, per la fine dello stesso mese, l’operazione Avalanche, l’invasione del continente con uno sbarco nella zona di Salerno che si sarebbe dovuto verificare ij concomitanza con l’annuncio dell’armistizio fra Regno d’Italia e potenze Alleate. Faceva parte del piano, lo sbarco sulla costa… Read More Operazione Baytown, lo sbarco a Reggio Calabria