Tag: Aviazione italiana nella Grande Guerra

18 ottobre 1924, muore l’Asso italiano che abbatteva i “draghi”

Il 18 ottobre 1924 l’asso dell’Aviazione Italiana Giovanni “Giannino” Ancilotto dopo essere passato indenne in decine di combattimenti aerei, perì in un incidente automobilistico a Caravaggio nella bergamasca. Colui che il poeta-soldato Gabriele D’Annunzio volle ricordare nella sua casa-museo il celebre Vittoriale degli Italiani con la frase “perficitur […]

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Sergente pilota ARTURO DELL’ORO – Cielo di Belluno, 1 settembre 1917

Nome Arturo Dell’Oro Data e luogo di nascita Vallenar (Cile), 7 settembre 1896 Forza armata Regio Esercito Corpo Corpo Aeronautico Specialità Caccia Reparto 83ª Squadriglia Aereo   Grado Sergente pilota Guerre Prima guerra mondiale  Data e Luogo di morte Cielo di Belluno, 1 settembre 1917 Motivazione della Medaglia […]

21 luglio 1920, muore Agostino Brunetta

Il 21 luglio 1920 moriva per un incidente di volo, mentre prestava servizio presso la della Stazione Idrovolanti della Regia Marina “Giorgio Fiastri” a La Spezia, Agostino Brunetta pluridecorato aviatore italiano. A lui successivamente fu intitolato il famoso idroscalo di Orbetello, la base degli idrovolanti da dove partiranno tutte […]

«In memoria dell’ala incombustibile di Giovanni Ancillotto. Perficitur Igne»

Con questa frase “perficitur igne” (è reso perfetto dal fuoco), il poeta-soldato Gabriele D’Annunzio volle ricordare nella sua casa-museo il celebre Vittoriale degli Italiani la figura di uno dei primi dieci Assi dell’Aeronautica italiana della Grande Guerra. Il valoroso ufficiale decorato di Medaglia d’Oro è Giovanni “Giannino” Ancillotto, […]