Stragi naziste; 19 maggio 1944 l’eccidio del Turchino

Il 19 maggio del 1944, esattamente 75 anni fa si consumava una delle numerose stragi compiute dalle forze armate germaniche in Italia. Quella che andiamo a raccontare oggi, si svolge come altre in Liguria e segue di poche settimane la strage delle Benedicta,  avvenuta tra il 6 aprile e l’11 aprile 1944. In quei giorni… Read More Stragi naziste; 19 maggio 1944 l’eccidio del Turchino

17 maggio 1941, sull’Amba Alagi si arrende con l’onore delle armi, Amedeo duca di Aosta e Vicerè d’Etiopia

“Nell’Africa orientale il presidio dell’Amba Alagi, dopo aver resi­stito oltre ogni limite, ridotto ormai senza viveri e senza acqua, nella impossibilità materiale di curare i feriti, ha avuto ordine di cessare la lotta. Nella battaglia dell’Amba Alagi si sono particolar­mente distinti il gruppo Carabinieri Reali Amba Alagi, la compa­gnia arditi Toselli, la compagnia mortai da… Read More 17 maggio 1941, sull’Amba Alagi si arrende con l’onore delle armi, Amedeo duca di Aosta e Vicerè d’Etiopia

I cimiteri militari germanici in Italia

Le forze armate germaniche in Italia hanno avuto 120.000 Caduti. Di questi 100.043 sono stati raccolti in quattro cimiteri militari maggiori, che sono a Cassino, Costermano, Passo della Futa e Pomezia. I rimanenti 7.199 sono stati ripartiti in Cimiteri minori già esistenti in quanto raccoglievano i Caduti germanici della Prima Guerra Mondiale: Bolzano, Bressanone, Brunico, Cagliari, Feltre, Merano, Milis (Sardegna), Motta S. Anastasia… Read More I cimiteri militari germanici in Italia

La resa dell’Asse in Tunisia, la fine della guerra in Africa

Sono passati quasi tre anni dal giugno del 1940 quando il Regno d’Italia ha dichiarato guerra alla Francia e alla Gran Bretagna, quando il 12 maggio del 1943, prima i tedeschi poi gli italiani firmano la capitolazione delle loro armate in Tunisia sancendo la fine della lunga battaglia per il controllo dell’Africa settentrionale. E’ la… Read More La resa dell’Asse in Tunisia, la fine della guerra in Africa

“Cessare combattimento. Siete nominato Maresciallo d’Italia. Onore a voi et vostri prodi”.

Siamo nei primi giorni del maggio del 1943, la guerra per il controllo dell’Africa settentrionale volge al termine. Le armate dell’Asse prese fra due fuochi, dagli americani provenienti da ovest e dai britannici da est, sono ormai arroccate nel punto più settentrionale della Tunisia. Niente può cambiare l’esito della battaglia finale, si tratta solo di… Read More “Cessare combattimento. Siete nominato Maresciallo d’Italia. Onore a voi et vostri prodi”.

Stragi partigiane: il secondo eccidio di Argelato, la strage degli “altri” sette fratelli

Il post odierno è dedicato al secondo eccidio di Argelato, una delle tante stragi partigiane compiute a guerra finita e cadute nell’oblio più assoluto per decenni. Tutti conosciamo l’eccidio dei fratelli Cervi, esistono fondazioni, musei e vie in molte delle nostre città che li ricordano, ma niente di simile esiste per i 7 fratelli Govoni,… Read More Stragi partigiane: il secondo eccidio di Argelato, la strage degli “altri” sette fratelli

«Sono stato a Stalingrado e non avrei mai pensato di poter attraversare qualcosa di peggio»

Sono le 23 esatte dell’11 maggio di 75 anni fa, quando circa 2.000 cannoni alleati aprono contemporaneamente il fuoco su una linea che va dai monti a est di Cassino fino al mare martellando le difese tedesche del settore. Alle 23.45 partono all’attacco le fanterie. E’ l’inizio della battaglia decisiva per la conquista di Cassino e… Read More «Sono stato a Stalingrado e non avrei mai pensato di poter attraversare qualcosa di peggio»

Il primo bombardamento di Pantelleria, preludio all’attacco alla fortezza Europa

Siamo nei primi giorni di maggio del 1943, le operazioni militari in Tunisia volgono al termine. Dopo tre anni di duri combattimenti dagli esiti altalenanti e incerti almeno fino al novembre del 1942, l’immensa battaglia per il controllo dell’Africa settentrionale volge al termine. Gli Alleati hanno vinto e or ala lor attenzione è già proiettata… Read More Il primo bombardamento di Pantelleria, preludio all’attacco alla fortezza Europa