Informazioni

Il nostro blog nasce ufficialmente il 29 giugno 2018 e si affianca a quello già esistente dedicato solo alla storia della partecipazione italiana al secondo conflitto mondiale, argomento di per sé già molto vasto e anche quello su cui siamo più ferrati.

Con Italiani in Guerra, abbiamo voluto ampliare i nostri orizzonti,  e abbiamo deciso di abbracciare un periodo storico molto più ampio, che va dal Risorgimento fino ai giorni nostri, sempre con lo stesso scopo del primo blog.

Fare conoscere e dare il giusto risalto agli episodi di valore che il soldato italiano ha saputo dimostrare nel corso di tutte le guerre dove hanno combattuto le forze Armate prima regie, e nelle missioni di pace a cui hanno partecipato le forze armate del periodo repubblicano. Analizzeremo anche il periodo di transizione fra i due periodi storici,  quello forze più oscuro della nostra storia, la guerra civile 1943-45.

Questa è la nostra missione e saremo grati a chiunque e in qualsiasi misura voglia dare il suo contributo.

Con lo stesso nome e con lo stesso scopo abbiamo creato gli account su tutte le piattaforme social, a partire da Facebook, secondo noi la miglior piattaforma per raggiungere più persone possibili, ma senza trascurare tutti gli altri, partendo da Instagram e passando da Twitter, Pinterest e Tumblr.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti linkati.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Buona lettura a tutti.

Annunci