Categoria: 2^ G.M. Regio Corpo Truppe Coloniali

Arbegnuoc, i patrioti etiopi

Arbegnuoc (“patriota”) è la denominazione assunta dai combattenti etiopici che dopo la fine ufficiale della guerra d’Etiopia (maggio 1936) e l’esilio del Negus Hailé Selassié, continuarono a combattere contro l’esercito italiano per opporsi all’occupazione italiana e alla perdita dell’indipendenza. Gli arbegnuoc nella loro lotta contro le truppe nazionali […]

19 agosto 1940, la conquista di Berbera

Nel nostro precedente post abbiamo analizzato la seconda fase della campagna che portò alla conquista della Somalia britannica da parte delle truppe italiane, con l’occupazione di Hargheisa. Nel post odierno analizzeremo la terza ed ultima fase, quella che culminerà con l’occupazione di Berbera, la capitale del Somaliland e […]

Somaliland, termina la battaglia dell’ Argan

“Gli inglesi che occupavano inizialmente varie località (Girreh, Dobo, Hargheisa, Oadueina), al primo sentore della nostra avanzata sono rapidamente ripiegati (in genere elementi cammellati) sull’acrocoro centrale dove hanno concentrato tutte le loro forze e tutto fa credere occupino la linea si alture passante all’incirca per Argan, Adadleb, forse […]

L’occupazione italiana di Hargheisa nel Somaliland

La conquista italiana della Somalia Britannica, operazione militare che si svolse dal 3 al 19 agosto 1940, rappresenta l’unica operazione militare italiana vittoriosa nella seconda guerra mondiale senza alcun intervento da parte dell’alleato tedesco. È inoltre, insieme all’occupazione tedesca delle isole del Canale, l’unico caso di occupazione di […]

“Dubat” gli Arditi neri

I Dubat, anche noti come “Arditi neri”, erano i componenti delle truppe irregolari, impiegate dal Regio Corpo Truppe Coloniali della Somalia italiana. L’appellativo Dubat deriva da una espressione araba (ضباط; ḍubbāṭ) che significa “turbanti bianchi” (Dub=turbanti AT=bianchi). Il corpo fu istituito dal generale De Vecchi di Val Cismon governatore della […]