Categoria: 2^ G.M. Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale

Fronte russo 1941, la battaglia di Natale

Fronte russo, inverno 1941-42, ormai bloccato dall’arrivo dell’inverno russo, con temperature che scendevano fino a venti, se non trenta, gradi sotto zero, il CSIR Corpo di Spedizione Italiano in Russia, dopo le vittorie conseguite nei mesi precedenti utilizzò il mese di novembre e le prime settimane di dicembre […]

24 agosto 1943 viene assassinato Ettore Muti

Ettore Muti soprannominato il più bel petto d’Italia per l’alto numero di decorazioni, nasce a Ravenna il 22 giugno 1902, figlio di Celestina Ghepardi, donna di nobili natali, e di Cesare, un modesto impiegato dell’anagrafe. Gli fu imposto il nome di Ettore dalla madre, come omaggio a Ettore Fieramosca.Crebbe […]

Le prime operazioni del C.S.I.R. sul fronte russo

Il 22 giugno 1941 la Germania lancia l’operazione “Barbarossa” invadendo l’Unione Sovietica e Mussolini chiede di partecipare alla “Crociata antibolscevica”, proponendo ad Hitler l’invio sul fronte dell’est di un corpo di spedizione italiano. Questo non solo per motivi di prestigio internazionale, ma soprattutto per continuare la collaborazione militare […]

I Moschettieri del Duce

Il corpo dei moschettieri del Duce era strettamente legato a quella della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (MVSN) istituita nel corso della seduta del Gran Consiglio del Fascismo del 12 gennaio 1923. Un mese dopo la fondazione della stessa l ’11 febbraio, Benito Mussolini fondò la prima Moschetteria per stringere […]