Categoria: 2^ G.M. Guerriglia nei Balcani

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sottotenente GIOVANNI BONETTO – Kruja (Albania), 5 agosto 1943

Nome Giovanni Bonetto Data e luogo di nascita Bressanvido (Vicenza), 9 giugno 1918 Forza armata Regio Esercito Arma Cavalleria Corpo Grande unità Reparto 19° Reggimento “Cavalleggeri Guide” Grado Sottotenente di complemento Guerre Seconda Guerra Mondiale (controguerriglia nei Balcani) Data e Luogo di morte Kruja prefettura di Durazzo (Albania), […]

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Carabiniere RAFFAELE PORRANI – Kalavryta (Grecia), 15 luglio 1943

Nome Raffaele Porrani Data e luogo di nascita Nereto (Teramo), 19 marzo 1918 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Unità II Battaglione mobilitato Carabinieri Grado Carabiniere Guerre Seconda Guerra Mondiale (campagna di Grecia) Seconda Guerra Mondiale (occupazione della Grecia) Data e Luogo di morte Kalavryta (Grecia), 15 […]

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Vice Brigadiere BRUNO CASTAGNA – Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 Maggio 1942

Nome Bruno Castagna Data e luogo di nascita Traona (Sondrio), 20 ottobre 1908 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Unità Grado Maresciallo Capo Guerre o campagna   Data e Luogo di morte Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 maggio 1942 Motivazione della Medaglia d’Oro «Durante un servizio […]

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Maresciallo Capo FRANCESCO GALLO – Dobrota (Montenegro), 20 Aprile 1944

Nome Attilio Basso Data e luogo di nascita Catania, 14 luglio 1905 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Gruppo Carabinieri Cattaro (Montenegro) Unità XXV Battaglione Mobilitato Grado Maresciallo Capo Guerre Guerra d’Etiopia Seconda Guerra Mondiale (campagna Africa Orientale) Data e Luogo di morte Campo di […]

Poloj 17 ottobre 1942, l’ultima carica della cavalleria nel secondo conflitto mondiale

Ancora oggi a oltre 75 anni da questi fatti, molti conoscono come ultima carica della cavalleria della seconda guerra mondiale e forse dell’intera storia bellica mondiale, quella del «Savoia Cavalleria» avvenuta il 24 agosto 1942 a Isbuscenskij in terra di Russia, ma non fu quello l’ultimo fatto d’arme che vide protagonista la cavalleria.

L’ultima battaglia si svolse un paio di mesi dopo, il 17 ottobre 1942, a Poloj in Croazia, e fu proprio questa l’ultima carica della cavalleria nel corso del secondo conflitto mondiale. Un attacco reso necessario da una serie di errori dell’alto comando, che preferirono per questo far cadere una sorta di «velo d’oblio» sul sacrificio dei cavalleggeri del 14° Cavalleggeri d’Alessandria.