Categoria: 2^ G.M. I Carabinieri Reali

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Carabiniere RAFFAELE PORRANI – Kalavryta (Grecia), 15 luglio 1943

Nome Raffaele Porrani Data e luogo di nascita Nereto (Teramo), 19 marzo 1918 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Unità II Battaglione mobilitato Carabinieri Grado Carabiniere Guerre Seconda Guerra Mondiale (campagna di Grecia) Seconda Guerra Mondiale (occupazione della Grecia) Data e Luogo di morte Kalavryta (Grecia), 15 […]

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Vice Brigadiere BRUNO CASTAGNA – Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 Maggio 1942

Nome Bruno Castagna Data e luogo di nascita Traona (Sondrio), 20 ottobre 1908 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Unità Grado Maresciallo Capo Guerre o campagna   Data e Luogo di morte Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 maggio 1942 Motivazione della Medaglia d’Oro «Durante un servizio […]

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Maresciallo Capo FRANCESCO GALLO – Dobrota (Montenegro), 20 Aprile 1944

Nome Attilio Basso Data e luogo di nascita Catania, 14 luglio 1905 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Gruppo Carabinieri Cattaro (Montenegro) Unità XXV Battaglione Mobilitato Grado Maresciallo Capo Guerre Guerra d’Etiopia Seconda Guerra Mondiale (campagna Africa Orientale) Data e Luogo di morte Campo di […]

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Brigadiere ATTILIO BASSO – Cheren (Eritrea), 16 Marzo 1941

Nome Attilio Basso Data e luogo di nascita Pravisdomini (Udine ora Pordenone), 21 luglio 1901 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Unità 392ª Sezione Carabinieri Grado Brigadiere Guerre Riconquista della Libia Seconda Guerra Mondiale (campagna Africa Orientale) Data e Luogo di morte Cheren (Eritrea) 16 marzo 1941 […]

Manfredi Talamo e il maggior successo del Servizio di Informazioni Militari nel secondo conflitto mondiale

“Nell’assolvere delicate rischiose mansioni, eccelleva per rare virtù militari ed impareggiabile senso del dovere, rendendo al Paese, in pace e in guerra, servizi di inestimabile valore. Caduto in sospetto della polizia tedesca che ne ordinava l’arresto, sopportava stoicamente prolungate torture, senza svelare alcun segreto sulle organizzazioni clandestine e […]

Slovacchia 8 dicembre 1943, la fucilazione del carabiniere Filippo Bonavitacola

«Sorpreso dall’armistizio dell’8 settembre 1943 in territorio albanese, si univa ai partigiani nella lotta contro i tedeschi. Catturato e condotto in campo di concentramento tedesco, ne evadeva unendosi ai partigiani russi e slovacchi per continuare la impari lotta. Nuovamente catturato, conscio della prossima fine, mantenne, durante il processo […]