100 ANNI FA LA VITTORIA NELLA GRANDE GUERRA – Il testo dell’armistizio

Il mattino del 3 novembre le truppe italiane dilagavano oltre le linee austriache mentre la delegazione austriaca raggiungeva Villa Giusti dove il comando italiano si sarebbe più tardi accordato con von Webenau, per l’interruzione delle ostilità 24 ore dopo la firma del trattato. L’armistizio fu firmato a Villa Giusti alle 15:20, con la clausola che… Read More 100 ANNI FA LA VITTORIA NELLA GRANDE GUERRA – Il testo dell’armistizio

«Ignoto il nome – folgora il suo spirito – dovunque è l’Italia – con voce di pianto e d’orgoglio – dicono – innumeri madri: – è mio figlio»

Alle ore  del 29 ottobre del 1921, partiva da Aquilea un treno destinato ad entrare nella storia della nostra amata Nazione, il viaggio del milite ignoto verso l’Altare della Patria. Fu un Rito collettivo che unificò la Nazione Furono 120 le stazioni ove migliaia di persone resero onore ad un corpo senza nome, simbolo imperituro… Read More «Ignoto il nome – folgora il suo spirito – dovunque è l’Italia – con voce di pianto e d’orgoglio – dicono – innumeri madri: – è mio figlio»

Il cimitero di Paradiso e gli ultimi Caduti della Prima Guerra Mondiale

Alle ore 15 del 4 novembre 1918, allo scoccare dell’armistizio, durante l’ultima carica della cavalleria caddero alcuni giovani soldati ora sepolti nel cimitero di Pradiso, frazione del comune di Cocenia in provincia di Udine. Paradiso si prepara a commemorare gli ultimi morti del primo conflitto mondiale Per commemorare il fatto a 100 anni esatti ,… Read More Il cimitero di Paradiso e gli ultimi Caduti della Prima Guerra Mondiale