2^ G.M. Fronte Jugoslavo e occupazione

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Carabiniere ALFREDO GREGORI – Veli Dolac (Croazia), 7 novembre 1941

Nome Alfredo Gregori
Data e luogo di nascita Arcugnano (Vicenza), 8 marzo 1912
Forza armata Regio Esercito
Arma Carabinieri Reali
Corpo
Reparto
Unità 191ª Sezione Carabinieri Reali
Grado Carabiniere
Guerre
  • Seconda Guerra Mondiale (Invasione della Jugoslavia Grecia)
  • Seconda Guerra Mondiale (occupazione della Jugoslavia)
Data e Luogo di morte Veli Dolac (Croazia), 7 novembre 1941
Motivazione della Medaglia d’Oro «Incaricato del servizio di censimento informativo sulla popolazione di un centro occupato, veniva di sorpresa disarmato e catturato da un gruppo di ribelli in una casa ove era entrato per eseguire il suo compito. Trasportato nella notte in un accampamento avversario, rifiutava energicamente di unirsi al coro dei ribelli che cantavano inni sovversivi nonostante gli fosse stato assicurato che, ciò facendo, avrebbe avuto salva la vita. Il mattino seguente a testa alta e con fierezza riconfermava il suo credo e persisteva nel suo diniego, dopo di che veniva barbaramente ucciso. Espressione purissima di fedeltà, di disciplina e di eroismo.» Veli Dolac (Balcania), 7 novembre 1941
— Decreto del Capo Provvisorio dello Stato 29 agosto 1946.
Riconoscimenti e altre decorazioni Alla sua memoria  statta intitolata la caserma del Comando Tenenza Carabinieri di Schio

Alla figura del valoroso Carabiniere è stato dedicato un bellissimo articolo sul sito ufficiale dell’Arma che Vi invitiamo a leggere seguendo il link sottostante:

Medaglia d’Oro Alfredo Gregori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.