2^ G.M. Fronte Jugoslavo e occupazione

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Soldato ROSARIO RANDAZZO – Gorlovka (Fronte russo), 5 novembre 1941

Nome Rosario Randazzo
Luogo e data di nascita San Cono (Catania), 1920
Forza armata Regio Esercito
Arma Fanteria
Specialità  
Grande unità 9ª Divisione fanteria “Pasubio
Reparto 80º Reggimento fanteria “Roma”
Grado Soldato
Guerre
  • Seconda Guerra Mondiale (Battaglia delle Alpi occidentali)
  • Seconda Guerra Mondiale (Invasione della Jugoslavia)
  • Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Russia)
Data e Luogo di morte Gorlovka (Fronte russo), 5 novembre 1941
Motivazione della Medaglia d’Oro

««Posto a sbarramento di una difficile posizione, rimasto solo ad una mitragliatrice, perché tutto il rimanente gruppo tiro era stato messo fuori combattimento, continuava intrepido nella sua azione. Avuto asportato completamente il braccio destro da una scheggia di bomba da mortaio, non abbandonava l’arma e, mentre con la sinistra continuava a tenere l’impugnatura, coi denti premeva la leva di sparo continuando il fuoco e stroncando l’impeto dell’avversario che era giunto a pochi metri di distanza, finché, colpito in pieno da una raffica di colpi, si abbatteva sull’arma, che gli era stata più cara della vita.»
— Nikitowka (Fronte russo), 5 novembre 1941.

Riconoscimenti e altre decorazioni  

Dati tratti da: https://it.wikipedia.org/wiki/Rosario_Randazzo

<

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.