1^ G.M. l'Artiglieria

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Sergente COSTANTINO PALMIERI – Monte San Marco (Gorizia), 1º novembre 1916

Nome Costantino Palmieri
Luogo  e data di nascita Sala di Leonessa (Rieti), 18 marzo 1894 
Forza armata Regio Esercito
Arma Fanteria
Corpo o Specialità  
Reparto 143° reggimento fanteria
Brigata o unità Brigata Taranto
Grado Sergente
Guerre
  • Presidio della Libia
  • Prima guerra mondiale (Sesta battaglia dell’Isonzo)
Data e Luogo di morte Monte San Marco (Gorizia), 1º novembre 1916
Motivazione della Medaglia d’Oro

«Sempre primo dove più ferveva la mischia, fulgido esempio di eroismo, dopo conquistata una trincea nemica e fattone prigionieri i difensori, si spingeva ancora avanti col suo plotone per occupare un’altra posizione potentemente difesa. Contrattaccato e circondato da forze superiori con i pochi uomini superstiti del suo reparto, in piedi tenne lontani gli assalitori col lancio di bombe a mano. Gravemente ferito, rimaneva sul posto incitando i suoi al grido di: Viva l’Italia! Viva il Re! Esausto di forze ed invitato ad allontanarsi, si rifiutava nobilmente e rimaneva sul posto, finché con l’arrivo dei rinforzi veniva consolidata la posizione. Morente, prima di esalare l’ultimo respiro rivolgeva ai suoi uomini le parole: Giovanotti, muoio contento di avere compiuto il mio dovere.»

San Marco, 1° novembre 1916 R.D.  13 dicembre 1917

Altre decorazioni e riconoscimenti Medaglia d’Argento al Valor Militare (11 agosto 1916)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.