1^ G.M. Le battaglie sull'Isonzo

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Sottotenente MARIO FUSETTI – Sasso di Stria (Belluno), 18 ottobre 1915

Nome Mario Fusetti 
Data e luogo di nascita Milano, 16 agosto 1893
Forza armata Regio Esercito
Arma Fanteria
Corpo o Specialità  
Reparto 81º reggimento 
Brigata o unità Brigata di fanteria Torino
Grado Sottotenente
Guerre

Prima guerra mondiale

Data e Luogo di morte Sasso di Stria (Belluno), 18 ottobre 1915
Motivazione della Medaglia d’Oro

«Prescelto a capo di un manipolo di animosi per l’occupazione di un forte baluardo alpino, dal nemico accanitamente difeso, arditamente ne scalava una ripida parete, quasi a picco, sorprendendo le vedette nemiche e conquistandone la vetta più alta, sulla quale piantava il tricolore. Accerchiato da preponderanti forze, opponeva eroica resistenza, cercando più volte di sfondare la linea nemica; ma rimasto isolato, esaurite tutte le munizioni, dopo lunga e disperata resistenza, colpito a morte, cadeva da prode sul campo. Eroico esempio delle più nobili virtù militari che, anche alla vigilia dell’azione, presagio della sicura morte cui andava incontro, egli aveva voluto consacrare in una nobile lettera di estremo saluto alla famiglia»
— Sasso di Stria, 18 ottobre 1915.

Altre decorazioni e riconoscimenti
  • una tomba lo ricorda nel Sacrario militare di Pocol

Dati tratti da: https://it.wikipedia.org/wiki/Mario_Fusetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.