1^ G.M. I bersaglieri

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Sergente maggiore SEVERINO MERLI – Merna-Castagnevizza (Slovenia), 12 ottobre 1916

Nome Edmondo Matter
Data e luogo di nascita Poggio Renatico (Ferrara), 28 luglio 1891
Forza armata Regio Esercito
Arma Fanteria
Corpo o Specialità Bersaglieri
Reparto 238º Reparto mitraglieri Fiat
Brigata o unità I Brigata Bersaglieri
Grado Sergente maggiore
Guerre
  • Prima guerra mondiale (Battaglia del Monte San Michele)
  • Prima guerra mondiale (Ottava battaglia dell’Isonzo)
Data e Luogo di morte Merna-Castagnevizza (attualmente Veliki Hribach in Slovenia), 12 ottobre 1916 durante l’ottava battaglia dell’Isonzo
Motivazione della Medaglia d’Oro

«Costante esempio di coraggio ed altissimo sentimento del dovere, sapeva infondere nei dipendenti lo slancio ed il vigore offensivo che lo animavano. Avuto le gambe asportate da una granata nemica, con eccezionale forza d’animo e cosciente sublime spirito di sacrificio, chiedeva di non essere trasportato al posto di medicazione, dicendosi lieto di morire sul campo di battaglia in mezzo ai suoi soldati. Fino agli ultimi istanti incitava i suoi dipendenti a perseverare nella lotta. Spirò dopo aver gridato “VIVA L’ITALIA!”.»
— Veliki Hribach, 12 ottobre 1916
— Decreto Luogotenenziale 19 aprile 1917

Altre decorazioni e riconoscimenti
  • Medaglia di Bronzo al valor militare (Monte San Michele, 26 luglio 1915)
  • gli è stata intitolata una piazza di Montalto Uffugo.

Dati tratti da: https://it.wikipedia.org/wiki/Severino_Merli

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.