2^ G.M. I tedeschi in Italia

12 settembre 1943, i tedeschi liberano Mussolini dalla prigionia sul Gran Sasso

«Achtung! Achtung!

Il quartier generale del Führer comunica che il duce è stato liberato»

Il 12 settembre 1943, reparti di paracadutisti tedeschi, i famosi “diavoli verdi” ponevano fine alla prigionia del Duce del fascismo, Benito Mussolini, segregato dal nuovo governo del maresciallo Pietro Badoglio in località Campo Imperatore sul Gran Sasso.

Era il coronamento dell’operazione ultra segreta denominata “Fall Eiche” voluta personalmente da Adolf Hitler, per liberare il suo “maestro” e rimetterlo alla guida del fascismo in Italia. Questa è la cronaca e la storia dell’ “Operazione Quercia“:

Operazione Quercia, la liberazione di Mussolini 12 settembre 1943

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.