2^ G.M. I bollettini di Guerra

12 settembre 1919, vi è una sola verità: e questa è Fiume; vi è un solo amore: e questo è Fiume!

“Eccomi. Sono venuto per donarmi intiero. E non domando se non di ottenere il diritto di cittadinanza nella città di vita. Nel mondo folle e vile Fiume è oggi il segno della libertà. Nel mondo folle e vile vi è una sola verità: e questa è Fiume; vi è un solo amore: e questo è Fiume! Fiume è come un faro luminoso che splende in mezzo a un mare di abiezione …

Io soldato, io volontario, io mutilato di guerra, credo di interpretare la volontà di tutto il sano popolo d’Italia proclamando l’annessione di Fiume”

Il 12 settembre 1919, il poeta soldato Gabriele D’Annunzio entrava alla testa di circa 2.500 legionari nella città di Fiume, che secondo un censimento era abitata in prevalenza da popolazioni di origine italiana. La delegazione italiana aveva tentato più volte inutilmente di includere la stessa nel “bottino di guerra” per l’Italia in quanto potenza vincitrice della Grande Guerra.

Ricordiamo che nel cosiddetto “Patto di Londra” la città non era stata inclusa ma è altrettanto vero che nelle trattative di Parigi il patto non venne rispettato da Francia e Inghilterra. Il 24 aprile 1919, la delegazione italiana guidata da Orlando e Sonnino abbandonò Parigi facendo ritorno in Italia, senza aver ottenuto il rispetto dei trattati né l’assegnazione di Fiume.

Si moltiplicarono a quel punto le spinte alimentate dai nazionalisti atte a risolvere la questione con la forza e nella notte fra l’11 e il 12 settembre 1919, D’Annunzio rompeva gli indugi e si metteva in marchia verso Fiume. Questa è la cronaca della notte di Ronchi e dell’occupazione di Fiume:

12 settembre 1919, la notte di Ronchi

L’occupazione della città durerà fino alla tragica notte del Natale 1920 quando il governo Giolitti invierà reparti del Regio Esercito a sloggiare a colpi di cannone i patrioti italiani. Il 16 marzo 1924, circa un anno e mezzo dopo la presa del potere, Mussolini proclamerà l’annessione all’Italia della città di Fiume.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.