2^ G.M. I bollettini di Guerra

I bollettini di guerra del 7 settembre 1940-41-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13 e conterrà tutto quanto concernente lo svolgimento delle operazioni sino alle ore 24 del giorno precedente.

Il 19 novembre 1940 venivano diramate con il Foglio di disposizioni n. 5 del P.N.F. le direttive riguardo al contegno da tenere durante l’ascolto del Bollettino di guerra, che prescriveva fra l’altro:

Nei pubblici ritrovi, allorchè viene trasmesso per radio il Bol­lettino di guerra, i fascisti presenti lo ascoltino in piedi. Il pubblico non tarderà a uniformarsi a questa esempio di compren­sione e di stile.

Noi abbiamo scelto di pubblicare gli stessi, raggruppando in un unico post tutti i bollettini emessi in quel giorno specifico, per tutti gli anni del conflitto mondiale.

  • Bollettino n. 92

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 7 settembre 1940:

Gli impianti petrolieri del centro di Caifa sono stati nuovamente bombardati da nostri aerei, provocando vasti incendi.

Nell’Africa settentrionale nostre formazioni aeree hanno bombardato la ferrovia Alessandria – Marsa Matruh. Attaccati dalla caccia nemica, i nostri bombardieri hanno abbattuto in combattimento due velivoli tipo Gloster; altri tre sono stati probabilmente abbattuti.

Nel Mar Rosso una nave cisterna nemica è stata affondata da un nostro sommergi­bile; un convoglio di piroscafi, scortato da tre incrociatori, è stato raggiunto e bombardato dalla nostra aviazione; due piroscafi ed un incrociatore sono stati colpiti e gravemente danneggiati. Tutti i no­stri velivoli sono rientrati alle basi.

  • Bollettino n. 460

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 7 settembre 1941:

Sui fronti terrestri dell’Africa settentrionale ed orientale nessun av­venimento di rilievo.

Aeroplani britannici hanno bombardato Tripoli non arrecando al­cuna perdita umana ed hanno lanciato alcuni spezzoni in prossimità. di Catania: ne vittime ne danni.

L’aeroporto di Nicosia (Cipro) è stato bombardato da nostri aerei nella notte sul 6: sono stati constatati incendi ed esplosioni.

Nella notte scorsa, su segnalazione delle maglie di avvistamento, è stata allarmata la Capitale. Alcune batterie della cinta esterna di di­fesa contraerea hanno effettuato tiri di interdizione.

  • Bollettino n. 833

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 7 settembre 1942:

Nella zona centrale del fronte egiziano si è svolto ieri un combatti­mento, durante il quale sono state inferte all’avversario sensibili perdite.

In duelli aerei 15 apparecchi sono stati abbattuti dalla caccia tedesca, 2 da batterie contraeree delle unità terrestri ed un altro è precipi­tato nei pressi di Bardia, colpito dal tiro della difesa di Tobruk.

Sull’isola di Sira (Cicladi) 3 bombardieri nemici venivano distrutti.

Nel Mediterraneo centrale, durante l’attacco ad un nostro convoglio, la pronta reazione della scorta faceva precipitare in mare 4 aerosi­luranti inglesi.

Un sottomarino nemico, colpito da nostre unità navali, si è capo­volto e inabissato.

  • Bollettino n. 1.200

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 7 settembre 1943:

Nel corso della lenta e ordinata manovra di ripiegamento dalla zona costiera della Calabria meridionale, vivaci combattimenti si svolgono tra le avanguardie nemiche e le retroguardie della difesa. Una nave é stata silurata nella acque della Sicilia da un nostro veli­volo; sul porto di Biserta numerose bombe venivano sganciate da apparecchi germanici.

Forti masse di quadrimotori avversari hanno attaccato il centro ur­bano di Napoli, causando ingenti danni e località delle province di Napoli e di Salerno; 3 aerei sono stati abbattuti dalla caccia italo -tedesca, un altro risulta distrutto dalle artiglierie di un convoglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.