Campagna d'Etiopia

Le Medaglie della Guerra d’Abissinia – Sottotenente ANTONIO BRANCATI – Burca Hobu – Lencia, 28 agosto 1937

Nome Antonio Brancati
Data e luogo di nascita Gallina (Reggio Calabria), 31 luglio 1907
Forza armata Regio Esercito
Arma Regio Corpo Truppe Coloniali
Corpo Cavalleria
Reparto
Unità 28ª Banda istruzione Centuria a cavallo
Grado Sottotenente in s.p.e.  comandante banda a cavallo Alessandria
Guerre
  • Guerra d’Abissinia
  • Operazioni di Polizia coloniale in Etiopia
Data e Luogo di morte Burca Hobu – Lencia, 28 agosto 1937
Motivazione della Medaglia d’Oro «Comandante di una centuria di scorta ad una missione, attaccato per tre giorni successivi da forze di gran lunga superiori sapeva essere sempre con la parola e con l’esempio l’anima della difesa. Esaurite le munizioni mentre cercava respingere con le ultime bombe il furioso assalto dell’avversario imbaldanzito, restava ferito per due volte. Ferito per la terza volta, mortalmente al viso, esalava poco dopo sul campo la sua anima di prode soldato, di fronte al nemico ammirato di tanto eroismo.»
— Burca Hobu – Lencia, 26- 28 agosto 1937
»
Riconoscimenti
  • La città di Reggio Calabria lo ha ricordato con l’intitolazione di una strada.

Dati tratti da wikipedia: http://www.combattentiliberazione.it/movm-dal-1935-al-7-sett-1943/brancati-antonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.