1^ G.M. Soldati decorati al Valore

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Granatiere AGOSTINO SETTI – Selo, 19 agosto 1917

Nome Agostino Setti
Data e luogo di nascita Robecco Pavese (Pavia), 19 dicembre 1894
Forza armata Regio Esercito
Arma Fanteria
Corpo o Specialità Granatieri
Reparto IV Battaglione, 1º Reggimento
Brigata o unità Brigata “Granatieri di Sardegna”
Grado Soldato
Guerre
  • Prima guerra mondiale (prima battaglia dell’Isonzo)
  • Prima guerra mondiale (seconda battaglia dell’Isonzo)
Data e Luogo di morte  Selo, 19 agosto 1917
Motivazione della Medaglia d’Oro

«Costante fulgido esempio ai compagni di attività, zelo e fermezza, quale ciclista presso il comando di un battaglione, disimpegno sempre con infaticabile lena il proprio compito, sotto furiosi bombardamenti avversari, sprezzante del pericolo e dei disagi, ed essendo di mirabile esempio anche ai più arditi. Affidatogli in un momento critico dell’azione un ordine di tale importanza da dover essere recapitato in modo assoluto, partì mentre più intenso era il fuoco nemico. Colpito a morte durante il cammino e conscio della gravità del momento, raccolte le sue ultime energie, volle trascinarsi fino al comando designato, e spirò mentre gli recapitava l’ordine, assicurando, coll’eroico sacrificio della propria vita, il buon esito del combattimento. Selo, 19-22 agosto 1917.» 

– Regio Decreto 16 agosto 1918

Altre decorazioni e riconoscimenti
  • La città di Pavia gli ha intitolato una via
  • nel comune di Santa Giuletta sorge un piccolo museo dei combattenti e reduci a lui intitolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.