1^ G.M. Le battaglie sull'Isonzo

8 AGOSTO … Accadde oggi

Con oggi 10 agosto 2019 vogliamo inaugurare un nuovo post giornaliero oltre a quello dei bollettini di guerra del Quartier Generale. Il post come potete capire dal titolo si occuperà dei fatti accaduti in quel tal giorno, ma trattandosi di “italiani in guerra”, non sarà la solita rubrica vista e rivista che si occupa dei fatti di ogni genere, ma sarà naturalmente centrata su quello che riguarda il nostro blog.

Pertanto Vi troverete le date dei fatti d’arme, le date di nascita e di morte di personaggi importanti riguardanti il nostro blog, le date di attribuzione delle Medaglie d’Oro e le date principali e fondamentali dei due conflitti mondiali, buona lettura a tutti.

  • 1849 I patrioti italiani Ugo Bassi e Giovanni Livraghi sono fucilati dagli austriaci a Bologna.

  • 1888 In Eritrea nella battaglia di Saganèiti una colonna comandata dal generale Cornacchia viene sconfitta da soverchianti forze irregolari abissine La sconfitta attirò pesanti critiche su Baldissera, comandante del Corpo di spedizione che tuttavia verrà riconfermato dal Governo.

  • 1916 Prima guerra mondiale: nel corso della Sesta battaglia dell’Isonzo, i fanti del 28º fanteria “Pavia”, comandati dal sottotenente Aurelio Baruzzi, Medaglia d’Oro al Valor Militare entrano per primi in Gorizia liberata. La brigata Pavia faceva parte della 12ª divisione del generale Fortunato Marazzi, che per questa vittoria e altri meriti di guerra fu insignito della Croce di Savoia.

  • 1918 Prima guerra mondiale: nel corso della battaglia di Amiens, le truppe canadesi, appoggiate dagli australiani, iniziano una serie di vittorie che li spingerà oltre la linea del fronte tedesco. Il Generale tedesco Erich Ludendorff chiamerà in seguito questo giorno il “giorno nero dell’esercito tedesco”

  • 1937 Durante uno scontro con i ribelli abissini muore il Tenente Colonnello Vasco Agosti. Verrà decorato con la Medaglia d’oro al Valor Militare.

  • 1938 In Austria viene aperto il campo di concentramento di Mauthausen, classificato di “classe 3”, come campo di punizione e di annientamento attraverso il lavoro.

  • 1942 Seconda guerra mondiale: a Washington, sei aspiranti sabotatori tedeschi vengono giustiziati (altri due che avevano collaborato con le autorità verranno condannati all’ergastolo)

  • 1945 Seconda guerra mondiale: l’Unione Sovietica dichiara guerra all’Impero giapponese e invade la Manciuria con più di un milione di soldati. Questa azione spinge l’imperatore Hirohito ad implorare il Consiglio di guerra di riconsiderare la resa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.