Accadde oggi

2 AGOSTO … Accadde oggi

Inaugurato il 10 agosto 2019 il nuovo post giornaliero “Accadde oggi” è dedicato ai fatti d’arme, alle date di nascita e di morte di personaggi importanti riguardanti il nostro blog, alle date di attribuzione delle Medaglie d’Oro e alle date principali e fondamentali dei due conflitti mondiali, buona lettura a tutti.

  • 1554 Nella battaglia di Scannagallo l’esercito franco-senese, comandato da Piero Strozzi, soccombe a quello ispano-mediceo assoldato dall’imperatore Carlo V. L’esito sfavorevole ai senesi segnò il punto di svolta nella Guerra di Siena ed un colpo fatale per la Repubblica di Siena, costretta ad arrendersi definitivamente al nemico cinque anni dopo.

  • 1929 Su volere dell’allora ministro dell’Aeronautica, Italo Balbo, inizia la costruzione del Palazzo dell’Aeronautica. I lavori del primo palazzo in Italia ad essere costruito interamente in cemento armato, verranno condotti a ritmo di record e ultimati in due anni e mezzo. La struttura venne inaugurata ufficialmente il 28 ottobre 1931 come sede della Regia Aeronautica associando la cerimonia d’inaugurazione con il IX anniversario della marcia su Roma.

  • 1934 Il cancelliere del Reich Adolf Hitler completa la costruzione del regime nazionalsocialista, nominandosi Führer und Reichskanzler, accentrando nella sua persona oltre al ruolo di cancelliere, quello di presidente, da lui stesso dichiarato vacante dopo la morte, nello stesso giorno, del presidente 86enne Paul Von Hindenburg, spentosi nella sua casa in Prussia Orientale

  • 1941 Nel settore meridionale del frone russo, entrano in linea le divisioni italiane Pasubio e Torino.

  • 1943 Un messaggio degli Alleati al popolo italiano, trasmesso da Algeri, annuncia l’imminente invasione della penisola da parte degli anglo-americani.

  • 1944 Durante la notte, vengono uccisi tutti i 3.000 rom e sinti superstiti nel campo di concentramento nazista di Auschwitz-Birkenau.

  • 1945 Termina la conferenza di Potsdam, durante la quale il presidente degli Stati Uniti Harry Truman, il primo ministro inglese Winston Churchill e il dittatore sovietico Josef Stalin, decidono la divisione della Germania in quattro zone di occupazione e stabiliti i confini tra Polonia e Germania sulla linea Oder-Neisse.

  • 1980 Avviene il più grave atto terroristico avvenuto in Italia nel secondo dopoguerra, la strage di Bologna. Alle ore 10.25 una bomba esplode alla stazione ferroviaria del capoluogo emiliano causando 85 morti e 200 feriti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.