La X MAS e la divisione Decima

8 luglio 1944, la morte di Umberto Bardelli comandante del Barbarigo

Nel pomeriggio dell’8 luglio 1944, una colonna motorizzata della Decima Mas, composta da una quarantina di uomini reduci dal fronte di Anzio e Nettuno, giunge a Ozegna in provincia di Torino per trattare con i partigiani uno scambio di prigionieri. Al comando della colonna un valoroso ufficiale livornese, il Capitano di Corvetta Umberto Bardelli. A parlamentare con Bardelli si presenta Piero Urati detto “Piero Pieri” comandante di una banda partigiana operante nella zona.

Questa è la storia dell’agguato e dell’ultimo giorno di vita del comandante Bardelli

“Il Barbarigo non si arrende” la morte del comandante Bardelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.