Accadde oggi

15 MAGGIO … Accadde oggi

Inaugurato il 10 agosto 2019 il nuovo post giornaliero “Accadde oggi” è dedicato ai fatti d’arme, alle date di nascita e di morte di personaggi importanti riguardanti il nostro blog, alle date di attribuzione delle Medaglie d’Oro e alle date principali e fondamentali dei due conflitti mondiali, buona lettura a tutti.

  • 1796 Prima coalizione: firma del Trattato di pace di Parigi fra la Francia e il Regno di Sardegna, a seguito dell’Armistizio di Cherasco.

  • 1796 Prima coalizione: Napoleone I di Francia entra a Milano in trionfo. Nasce la Repubblica Transpadana.

  • 1797 Le truppe Francesi entrano a Venezia ponendo fine alla millenaria Repubblica di Venezia

  • 1860 Spedizione dei Mille: battaglia di Calatafimi – I Mille, insieme a volontari siciliani, guidati da Giuseppe Garibaldi, sconfiggono le truppe borboniche comandate da Francesco Landi.

  • 1918 Prima Guerra Mondiale. Inizia l’offensiva austriaca sul fronte degli altipiani trentini nota in seguito come Strafexpedition

  • 1940 Seconda guerra mondiale. Le truppe tedesche occupano Amsterdam e invadono la Francia settentrionale.

  • 1941 Seconda guerra mondiale. In Africa settentrionale. Inizia l’operazione Brevity, nome convenzionale che designa l’azione decisa dal gen. Wavell, comandante in capo delle forze armate inglesi in Medio Oriente, per riconquistare il Passo di HaIfaya, al confine tra Libia ed Egitto, dal 25 aprile in mano tedesca.

  • 1942 Seconda guerra mondiale. Muore in combattimento nei Balcani il Vice Brigadirere dei Carabinieri Reali Bruno Castagna. Alla sua memoria verrà concessa la Medaglia d’Oro al Valor Militare con la seguente Motivazione: «Durante un servizio di perlustrazione, aggredito da numerosa banda ribelle, reagiva con calma ed energia e coi suoi uomini ripiegava in una casa ove resisteva strenuamente fino all’esaurimento delle munizioni. Catturato dai ribelli, alla promessa di aver salva la vita se avesse rinnegata la sua fede, rispondeva fieramente: “I carabinieri muoiono, ma non cedono”. Davanti al plotone di esecuzione lanciava per primo il grido di: “Viva l’Italia”, consacrando così la vita alla Patria e l’eroismo del soldati d’Italia alla Storia. Superbo esempio di sovrumano attaccamento al dovere e all’onore militare.»
    — Monte Maliniek (Balcania) 15 maggio 1942

  • 1943 Seconda guerra mondiale. Negli Stati Uniti, un progetto di legge per la creazione del Corpo Ausiliario Femminile (Women’s Army Corps WAAC), diventa legge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.