Campagna d'Etiopia

16 aprile 1938, Italia e Gran Bretagna sottoscrivono gli accordi di Pasqua

16 aprile 1938 Regno d’Italia e Gran Bretagna sottoscrivono gli “Accordi di Pasqua”. Essi prevedono che l’Italia si impegni a ritirare i volontari dalla Spagna appena finita la guerra civile e la Gran Bretagna riconosca l’annessione dell’Etiopia all’Italia e conseguentemente la proclamazione dell’Impero.

A firmare materialmente l’accordo, che era in pratica la conferma di un gentlemen’s agreement del 2 gennaio 1937, nei locali di Palazzo Chigi saranno il conte Galeazzo Ciano, ministro degli Esteri italiano e l’ambasciatore inglese a Roma lord James Eric Drummond Perth.

April 16, 1938 Kingdom of Italy and Great Britain sign the “Easter Agreements”. They foresee that Italy undertakes to withdraw the volunteers from Spain as soon as the civil war is over and Great Britain recognizes the annexation of Ethiopia to Italy and consequently the proclamation of the Empire.

Physically signing the agreement, which was in practice the confirmation of a gentlemen’s agreement of 2 January 1937, in the premises of Palazzo Chigi will be Count Galeazzo Ciano, Italian Foreign Minister and English Ambassador to Rome Lord James Eric Drummond Perth.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.