Campagna d'Etiopia

Le Medaglie della Guerra d’Abissinia – Maggiore GIUSEPPE SCHIAVI – Faguttà (Goggiam), 27 Marzo 1938

Nome Giuseppe Schiavi
Data e luogo di nascita Rossano Calabro (Cosenza), 1895
Forza armata Regio Esercito
Arma Regio Corpo Truppe Coloniali
Corpo Bersaglieri
Reparto XXX battaglione coloniale
Unità
Grado Maggiore in s.p.e. comandante del XXX battaglione coloniale
Guerre
  • Prima Guerra Mondiale
  • Guerra d’Abissinia
  • Operazioni di Polizia coloniale in Etiopia
Data e Luogo di morte Ospedaletto di Engiabarà (Goggiam), 29 Marzo 1938
Motivazione della Medaglia d’Oro «Valoroso comandante di battaglione coloniale, sul cadere di un‘aspra giornata di combattimento durante la quale, alla testa del suo battaglione, aveva dato ripetute prove di ardimento, accortosi che rilevanti forze nemiche minacciavano di aggiramento un fianco della colonna, si lanciava arditamente all’assalto. Ferito, continuava a battersi animosamente sino a quando non vedeva volta in fuga l’orda ribelle, dando fulgido esempio di sprezzo della vita e profondo sentimento del dovere. Morente, elevava il pensiero alla Patria, alla quale aveva consacrato la sua nobile vita, sempre volta ai più puri ideali. – Faguttà, 26-27 Marzo 1938
Riconoscimenti
  • Medaglia d’Argento al Valor Militare (Col Bricon, 1916)
  • Medaglia di Bronzo al Valor Militare (Col di Lana, 1915)

Dati tratti da wikipedia: http://www.combattentiliberazione.it/movm-dal-1935-al-7-sett-1943/11368

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.