2^ G.M. Esercito Cobelligerante Italiano

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente ITALO GASTALDI (C.I.L) – Macerata; 13 marzo 1944

Nome e cognome Italo Gastaldi
Luogo e data di nascita Torino, 1920
Forza Armata Esercito Cobelligerante Italiano
Reparto
Grado  Tenente di complemento
Precedenti guerre o campagna Combatté, sul fronte greco-albanese, come sottotenente del 43º Reggimento fanteria della Divisione “Forlì”. Passò poi, come tenente, nei paracadutisti prestando servizio in Sardegna con la Divisione “Nembo”
Luogo e data di morte Macerata, 13 marzo 1944
Motivazione della Medaglia d’Oro «Volontario, organizzava con meticoloso lavoro un nucleo di paracadutisti e lo preparava ad operare in territorio nemico, esaltandone al massimo lo spirito combattivo. Aviolanciato in zona occupata dai tedeschi veniva sorpreso ed attaccato. Rimasto con tre soli compagni combatteva per alcune ore contro preponderanti forze uccidendo parecchi avversari. Gravemente ferito non desisteva dalla lotta; esausto e fatto prigioniero veniva fucilato sul posto. Eroica figura di giovane ufficiale di complemento, immolatosi con supremo sprezzo della vita per la liberazione della Patria.»
— Visso – Norcia, 13 marzo 1944.
— Decreto del Presidente della Repubblica 24 dicembre 1948
Altre decorazioni e riconoscimenti La città di Alba in provincia di Cuneo gli ha dedicato una via

Dati tratti dal sito: https://it.wikipedia.org/wiki/Italo_Gastaldi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.