Campagna d'Etiopia

Le Medaglie della Guerra d’Abissinia – sergente ALESSANDRO PAOLI – Uork Amba – 29 febbraio 1936

Nome Alessandro Paoli
Data e luogo di nascita Firenze, 1897
Forza armata Regio Esercito
Arma Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale
Corpo Camicie Nere
Reparto 2ª Divisione CC.NN. “28 ottobre”
Unità 114ª Legione CC.NN. “Garibaldina”
Grado Sergente Caposquadra
Guerre Prima Guerra Mondiale
Data e Luogo di morte Ospedaletto di Hausien, 29 febbraio 1941
Motivazione della Medaglia d’Oro «Volontario in A.O., combattente entusiasta e valoroso. Caposquadra mitraglieri, sotto violento fuoco avversario, dirigeva con calma e perizia il fuoco sul nemico infliggendogli gravi perdite e contribuendo ad arrestarlo nel contrattacco. Colpito a morte, durante il trasporto al posto di medicazione serenamente inneggiava al Re ed al Duce. Prima di morire aveva elevate parole di ardente fede nei destini della Patria, esclamando: “È bello morire per il Duce”. Superbo esempio di alto sentire.»  Uork Amba, 27 febbraio 1936.»
— Regio Decreto 21 gennaio 1937
Riconoscimenti

Dati tratti da wikipedia: http://www.combattentiliberazione.it/movm-dal-1935-al-7-sett-1943/paoli-alessandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.