I monumenti ai Caduti

La straordinaria storia dell’ultimo viaggio del Milite Ignoto

Alle otto del mattino del 29 ottobre del 1921, partiva da Aquilea un treno destinato ad entrare nella storia della nostra amata Nazione. Su di esso era stata appena caricata la salma del Milite Ignoto. Lo straordinario viaggio che coinvolse 120 le stazioni, lungo cinque regioni ove migliaia di persone resero onore ad un corpo senza nome, simbolo imperituro del sacrificio per la Patria, che in quei giorni pareva più unita che mai, terminerà il 4 novembre, giorno della Vittoria, quando la salma verrà tumulata all’interno del Vittoriano il 4 novembre..

«Ignoto il nome – folgora il suo spirito – dovunque è l’Italia – con voce di pianto e d’orgoglio – dicono – innumeri madri: – è mio figlio»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.