2^ G.M. Fronte Russo

5 agosto 1942, muore sul fronte russo il comandante del “terzo” bersaglieri

Il 5 aogosto 1942, moriva sul fronnte russo il pluridecorato colonnello Aminto Caretto, comandante del 3° reggimento bersaglieri, gli erano state già conferite tre Medaglie d’argento, tre di bronzo e con una Croce di guerra al valor militare. Il il 31 luglio 1942 rimase gravemente ferito ad un gamba durante un combattimento a Serafimovic sul fiume Don.

“Papa” Caretto, così affettuosamente chiamato dai suoi bersaglieri si spense il giorno 5 agosto presso l’ospedale da campo n.46 potete leggere il post completo sul nostro blog al seguente link:  La morte del Colonnello Aminto “papà” Caretto

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.