2^ G.M. Africa Settentrionale

27 giugno 1942 – inizia la battaglia di Marsa Matruh

Dopo la vittoria di Ein el Gazala, la più grande vittoria dell’Asse in terra africana. culminata con la conquista della piazzaforte di Tobruch, in mano britannica dal gennaio del 1941 continua l’avanzata dell’Asse in territorio egiziano. Un gruppo di combattimento di soli 1500 uomini della 90ª Divisione Leggera del generale Ulrich Kleeman) riesce ad aprirsi un varco tra il 10° Corpo (generale William Holmes) e il 13º (generale William Gott) inglese, portando letteralmente lo scompiglio tra le linee nemiche.

Marsa Matruh, si trova a circa 240 km a ovest di Alessandria d’Egitto e a circa 500 km a nord ovest del Cairo, è il principale centro urbano fino alla vicina frontiera con la Libia. Il suo campo trincerato venne occupato dal X e XI battaglione del 7º Reggimento bersaglieri del colonnello Ugo Scirocco, ed una compagnia del XXXII Battaglione genio. Durante la notte del 28 e del 29 giugno, gli inglesi tentarono di contrattaccare senza successo, contro le posizioni appena conquistate dai bersaglieri.

Il giorno dopo, le forze inglesi si ritirarono anche da Marsa Matruh, che venne occupata dalle truppe italiane. Nelle mani dell’Asse rimasero circa altri 6.500 prigionieri, che andavano ad aggiungersi agli oltre 33 mila catturati pochi giorni a Tobruch e un gran quantitativo di materiale vario. Il pomeriggio del 30 giugno, dopo un’avanzata finale di 150 chilometri sotto gli attacchi degli aerei britannici, le avanguardie dell’Afrikakorps arrivarono a El Alamein

La caduta di Marsa Matruh provocò un cambio al vertice dell’8ª Armata inglese: il generale Neil Ritchie venne sostituito dal parigrado Claude Auchinleck.Dal Medio Oriente vennero fatti affluire nuovi rinforzi in uomini e mezzi. Ci si preparava alla battaglia finale per le sorti della guerra nel combattutissimo settore nord-africano.

Nordafrika, Panzer III

Panzer Mk III con Marsa Matruh in lontananza

27 JUNE 1942 The battle of Marsa Matruh begins.

After the victory of Ein el Gazala the advance of the Axis in Egyptian territory continues. A fighting group of only 1,500 men in the 90th Light Division of General Ulrich Kleeman opens a gap between the 10th (general William Holmes) and the 13th Corps (general William Gott), literally bringing the turmoil between the enemy lines.

On the night between June 28th and 29th the British troops attempted a counterattack but they faced each other with heavy losses. Marsa Matruh, located about 240 km west of Alexandria and about 500 km northwest of Cairo, is the main urban center to the nearby border with Libya. His entrenched camp was occupied by the X and XI battalion of the 7th Bersaglieri Regiment of Colonel Ugo Scirocco, and a company of the XXXII Battalion genius.

During the night of June 28 and 29, the British attempted to strike back unsuccessfully, the positions just won by the targets. The next day, British forces also withdrew from Marsa matruh, which was occupied by Italian troops. In the hands of the Axis there remained about 6,500 prisoners and a large quantity of various material. On the afternoon of June 30, after a final advance of 150 kilometers under the British aircraft attacks, the avant-garde Afrikakorps arrived in El Alamein

The fall of Marsa matruh provoked a change at the top of the 8th English Army: General Neil Ritchie was replaced by the equal Claude Auchinleck.From the Middle East were made to flow new reinforcements in men and means. We were preparing for the final battle for the fate of the war in the very combative North African sector.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.