2^ G.M. I bollettini di Guerra

Bollettini di guerra 9 aprile 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13 e conterrà tutto quanto concernente lo svolgimento delle operazioni sino alle ore 24 del giorno precedente.

Il 19 novembre 1940 venivano diramate con il Foglio di disposizioni n. 5 del P.N.F. le direttive riguardo al contegno da tenere durante l’ascolto del Bollettino di guerra, che prescriveva fra l’altro:

Nei pubblici ritrovi, allorchè viene trasmesso per radio il Bol­lettino di guerra, i fascisti presenti lo ascoltino in piedi. Il pubblico non tarderà a uniformarsi a questa esempio di compren­sione e di stile.

Noi abbiamo scelto di pubblicare gli stessi, raggruppando nello stesso post tutti i bollettini emessi in quel giorno specifico, per tutti gli anni del conflitto mondiale.

  • Bollettino n. 306

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 9 aprile 1941:

Alla frontiera giulia, nostri elementi avanzati hanno occupato Kra­njska – Gora in val Sava. Nell’Albania, sul fronte jugoslavo, atti­vità di piccoli reparti; abbiamo catturato forti gruppi di prigionieri con armi.

Sul fronte greco, abbiamo respinto un attacco nemico di carattere locale e catturato alcune centinaia di prigionieri. Nostre formazioni da bombardamento hanno attaccato a Sebenico unità navali e idrovolanti alla fonda. Una nave di medio tonnellaggio è stata colpita. Vari idrovolanti, automezzi e baraccamenti sono stati danneggiati. Gli impianti delle basi aeree di Divulje e Vodice sono stati bombardati e hanno subito seri danni. Altri nostri velivoli hanno mitragliato autocolonne, carreggi e colonne di salmerie.

In Cire­naica, superate con brillante manovra le resistenze opposte da reparti meccanizzati nemici, particolarmente notevoli a Msus ed a Mechili, le forze italo – tedesche, raggiunta Derna, continuano ad in­calzare il nemico e procedono al rastrellamento della vasta regione rioccupata. Unità del Corpo Aereo Tedesco hanno bombardato e mi­tragliato concentramenti di truppe e autocolonne nemiche.

Nell’Afri­ca orientale, il nemico ha ripreso in forze l’attacco nel settore di Massaua. Nel rimanente territorio, situazione nel complesso invanata. Un nostro mas ha silurato un incrociatore pesante inglese nel Mar Rosso

  • Bollettino n. 677

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 9 aprile 1942:

Contrattacchi nemici contro le posizioni da noi recentemente occu­pate sul fronte cirenaico sono stati respinti.

In una incursione nemica contro il presidio di Gialo un velivolo in­glese veniva abbattuto.

Alessandria d’Egitto è stata nuovamente bombardata da formazioni dell’aviazione nostra e germanica con risultati di controllata efficacia. Forze aeree tedesche hanno condotto energici attacchi su numerosi obiettivi dell’isola di Malta, in particolare sugli aeroporti di Luka e Ta Venezia e sulla base navale di La Valletta: una nave da guerra è stata colpita, un piroscafo di piccolo tonnellaggio mitragliato e incendiato.

  • Bollettino n. 305

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 9 aprile 1943:

L’attacco nemico, appoggiato da poderose formazioni aeree, é con­tinuato violento lungo tutto il fronte tunisino e specialmente nel settore meridionale: in conformità degli ordini, le truppe dell’Asse ripiegano su nuove posizioni di schieramento. Reparti italiani e ger­manici, benché isolati e sorpassati dalle colonne nemiche, hanno lot­tato strenuamente sui capisaldi loro affidati infliggendo gravi perdite all’avversario.

 

Nei combattimenti aerei della giornata, 4 apparecchi sono stati ab­battuti dalla nostra caccia, 2 da quella germanica; altri 2 velivoli nemici venivano distrutti dalle artiglierie della difesa.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.