Mese: aprile 2019

“Fucilali, e non perdere tempo!” la morte degli attori Luisa Farida e Osvaldo Valenti

“Fucilali, e non perdere tempo!” Fu questo l’ordine che Giuseppe Marozin, nome di battaglia Vero, capo della Brigata partigiana Pasubio dichiarò di aver ricevuto direttamente dal C.L.N.A.I. nella persona di Sandro Pertini: «Quel giorno – 30 aprile 1945 – Pertini mi telefonò tre volte. Marozin responsabile della doppia esecuzione che […]

“Alpini della Julia in alto i cuori: sul ponte di Perati c’è il tricolore!”

In seguito all’annessione dell’Albania al regno d’Italia l’intera divisione alpina “Julia” venne inviata in Albania per essere impiegata nell’occupazione del territorio balcanico prima e successivamente destinata al presidio nel nord del paese e precisamente nella provincia di Scutari. Nell’imminenza dell’apertura delle ostilità contro la Grecia, ai primi di ottobre […]

23 aprile 1939, nasce la 1ª Flottiglia MAS

Il 28 ottobre 1938 l’Ufficio piani e operazione della Regia Marina propone la costituzione della “1ª Flottiglia MAS“, con sede a Spezia. L’unità viene costituita il 23 aprile 1939 ed affidata al comando del capitano di fregata Aloisi, da essa due anni più tardi, nascerà la leggendaria Xª Flottiglia MAS […]

“Adesso vi faccio vedere come muore un italiano” 15 anni fa moriva in Iraq Fabrizio Quattrocchi

15 anni fa, esattamente il 14 aprile 2004 veniva assassinato in Iraq la guardia privata Fabrizio Quattrocchi, uno dei quattro nostri connazionali sequestrati pochi giorni prima, dai miliziani dell’autoproclamato gruppo delle Falangi Verdi di Maometto. Insieme a lui erano  stati rapiti tre suoi colleghi, Umberto Cupertino, Maurizio Agliana […]

11 aprile 1941, truppe italiane occupano Lubiana

L’11 aprile 1941 dopo solo 5 giorni dall’inizio dell’invasione del Regno di Jugoslavia da parte delle truppe dell’Asse, reparti italiani occupavano la città di Lubiana, capitale dell’odierna Slovenia. Dopo sanguinosi combattimenti il Regio Esercito, partendo da Zara raggiunse Sebenico e Spalato (15 aprile), e Ragusa e Mostar (17 aprile) […]