Le decorazioni al Valor Militare

La croce di ghiaccio del C.S.I.R. 1941-42

Con foglio d’ordine 12.4.1943 Dispensa 15^ n° 149 il Ministero della Guerra autorizzò a fregiarsi di questa medaglia di valore onorifico i militari del C.S.I.R. Corpo di Spedizione Italiano in Russia (Esercito, Marina, Aeronautica, Milizia) che presero parte alla Campagna di Russia tra il luglio 1941 e il luglio 1942. La medaglie era indiviudale, cioè non concedibile a unita combattenti, era portabile ma non obbligatoria. Il corrispondente nastrino era bipartito di bianco e di nero.

La medaglia ha la forma di una croce patente con attacco fisso a cambretta ed è bianca bordata da un cordone in argento. Era in metallo argentato smaltato o zama verniciato per la truppa, in argento smaltata di bianco per gli ufficiali. Sul retro la croce è piana e riporta in incuso, al centro il nome abbreviato del corpo di spedizione “C.S.I.R.” e su ciascun braccio l’indicazione delle principali battaglie combattute dal medesimo corpo: “BUG” (a sinistra), “DNJEPR DONETZ” (in alto) e “DON” (a destra), mentre sul braccio inferiore la scritta “LUGLIO 941 LUGLIO 942”.

Insieme alla croce veniva assegnato ai componenti del CSIR questo distintivo.

Distintivo assegnato ai componenti del CSIR insieme alla croce..jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.